Le principal symptôme de l'éjaculation prématurée est une éjaculation incontrôlée soit avant ou peu de temps après un rapport sexuel commence. L'éjaculation se produit avant que la personne le souhaite, avec une stimulation sexuelle minimale. Où commander viagra suisse vous avez trouvé une pharmacie en ligne ici http://trendpharm.com/ #viagra. Parfois, une combinaison de problèmes physiques et psychologiques provoque la dysfonction érectile. Par exemple, une condition physique mineure qui ralentit votre réponse sexuelle peut causer de l'anxiété à propos de maintenir une érection. L'angoisse qui en résulte peut entraîner ou aggraver la dysfonction érectile. Una disfunción eréctil puede ser el resultado de afecciones y enfermedades, medicación o estilo de vida. En primer lugar, es un problema físico. A menudo, factores psíquicos como el estrés y el miedo ayudan a mantener o empeorar los problemas eréctiles. Comprar viagra en barcelona saber cuál es el medicamento ideal para usted depende de diferentes factores.
America LatinaMedio OrienteItaliaBalcaniMediterraneo

Homepage

  • CRIC - Centro Regionale d'Intervento per la Cooperazione ONLUS

    Giovedì 18 Agosto 2011 16:48
  • Stop TTIP

    Lunedì 08 Giugno 2015 00:00
  • Fermiamo la strage subito!

    Lunedì 08 Giugno 2015 00:00
  • NAQBA, 15 maggio 1948

    Lunedì 16 Maggio 2016 05:38
Cosa Facciamo
Cookies

Questo sito web utilizza cookies.

Continuando a navigare nel presente sito si accetta l'utilizzo di tutti i cookies.

Per maggiori informazioni clicca qui.

Risorse
Interno CRIC



Ci stanno visitando
 8 visitatori online

Sostieni il CRIC! Basta una FIRMA!

Banner

 

Il Parco Transfrontaliero di Prespa

Il Parco Transfrontaliero di Prespa

 

Ohrid e Resen- Parco Nazionale di Galicica - Macedonia

 

 

DESCRIZIONE

Il progetto ha carattere transfrontaliero e si svolge a cavallo tra Macedonia ed Albania, sostenendo la cooperazione tra il Parco Nazionale di Galicica in Macedonia e il Parco Nazionale di Prespa in Albania nella realizzaione di iniziative concrete per proteggere l’area transfrontaliera e incoraggiare lo sviluppo locale sostenibile delle comunità locali.

 

Il programma tiene conto delle dinamiche culturali ed istituzionali della regione, inserendosi nel contesto degli accordi istituzionali, firmati nel Febbraio del 2000 tra Albania, Grecia e Macedonia che hanno portato all’istituzione stessa del Parco Transfrontaliero di Prespa.

 

In questo senso il progetto risponde alle necessità condivise espresse dale istituzioni coinvolte, di trasformare i parchi nazionali in laboratori di sviluppo locale sostenibile, cercando di migliorare le condizioni di vita della popolazione locale e di incrementare il loro coinvolgimento in attività di protezione ambientale e monitoraggio.

OBIETTIVI

Sostenere la cooperazione e lo sviluppo locale sostenibile nell'area del Lago di Prespa, rafforzando le capacità locali nel campo della protezione e della pianificazione ambientale .

ATTIVITA'

Nell'area Macedone

 

  1. Miglioramento del servizio al pubblico nell’ Area del Parco Nazionale di Galicica, attraverso la costruzione di un centro visitatori ed un maggiore coinvolgimento degli attori locali.

 

  1. Crescita di una pianificazione comune tra i due Parchi per lo sviluppo di percorsi di eco-turismo nelle isole Golem Grad e Mali Grad, attraverso la creazione di una rete di ospitalità transnazionale.

 

  1. Rafforzamento dellla cooperazione transfrontaliera tra i due Parchi e della collaborazione con con la Federazione Italiana dei Parchi e delle Riserve Naturali e le associazioni ambientaliste italiane, attraverso lo scambio di esperti, l’organizzazione di visite di studio e la realizzazione di seminari ed incontri tematici.

 

 

DATA INIZIO

01-12-2004

DURATA

3 anni

STATO DEL PROGETTO

concluso

COSTI

2.141.509,50 €

FINANZIAMENTI E CONTRIBUTI

Cofinanziato dal Ministero degli Affari Esteri e dalla Regione Sicilia

 

Se anche tu vuoi sostenere il Progetto PRESPA puoi versare un contributo alle seguenti coordinate:

BANCA POPOLARE ETICA

Beneficiario: CRIC- c/c n. 100028 - ABI 5018 – CAB 12100

Causale: Progetto PRESPA

 

 

PERSONA DI CONTATTO

Daniela Rossi - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Progetti e Azioni

world_map1

 

Il CRIC è presente nei Balcani sin dagli inizi degli anni ’90; ha implementato diversi progetti in Bosnia e Herzegovina, in Serbia, in Macedonia, in Kosovo, in Albania.

Gli interventi diretti in particolare all’aiuto dei gruppi più vulnerabili (bambini, donne, profughi di guerra, popolazioni ROM), hanno cercato di rispondere alle loro reali esigenze e fornito loro, tramite i vari progetti, gli strumenti più adatti a migliorare le proprie condizioni.

Negli anni passati il CRIC ha operato nel settore educativo (tramite attività di formazione, ristrutturazioni degli ambienti scolastici e distribuzioni), nella riabilitazione delle strutture (in particolare destinate ai profughi rientrati nei paesi di origine), nello sviluppo locale (tramite la valorizzazione dei mestieri locali e commercializzazione dei loro prodotti), nel microcredito ed ha promosso l’associazionismo per sostenere lo sviluppo politico e culturale e la partecipazione

Campagne


sblocchiamoli

 


 

sostieni

ire


logos_COCIS

 


 

 


 

ONG_files_logo


 

Terrecomuni_logoNoi Abbiamo Scelto Banca Etica